Crea sito

La domanda per le crypto su PayPal ha superato ogni aspettativa!

A ottobre 2020, PayPal ha annunciato i suoi piani per introdurre la possibilità di comprare, conservare e vendere diverse criptovalute tra cui Bitcoin (BTC) e Ether (ETH). Quando la nuova funzione è stata lanciata negli Stati Uniti a metà novembre 2020, Bitcoin si trovava a circa 16.000$. In seguito, la principale criptovaluta ha registrato un enorme rally che ad aprile ha spinto il prezzo a un nuovo record storico sopra i 64.000$.

Mentre i prezzi e la domanda crescono, PayPal ha continuato a espandere i suoi servizi crypto ai clienti, lanciando il servizio di check-out crypto a fine marzo per consentire i pagamenti in crypto presso commercianti. La scorsa settimana, la piattaforma di pagamento Venmo, appartenente a PayPal, ha introdotto il trading di criptovalute per BTC, ETH, Litecoin (LTC) e Bitcoin Cash (BCH).

Il CEO di PayPal prevede che nei prossimi 5-10 anni ci saranno più cambiamenti nel sistema finanziario di quanti ne siano avvenuti negli ultimi due decenni

Stando al CEO della compagnia, la domanda per le criptovalute ha superato le aspettative iniziali di PayPal dopo il lancio a fine 2020 del trading di crypto. “La domanda per i servizi crypto è stata diverse volte più forte di quanto ci aspettavamo inizialmente. C’è un sacco di entusiasmo,” ha rivelato domenica il CEO Dan Schulman in un’intervista a Time Magazine.

Schulman ha affermato che l’infrastruttura finanziaria esistente ha bisogno di un ammodernamento, in quanto “oggi è inefficiente” a causa di transazioni internazionali eccessivamente care e lente. Il CEO ha previsto che il sistema finanziario vedrà più cambiamenti nei prossimi 5-10 anni di quanti ne abbia attraversati negli ultimi due decenni.

Tra dieci anni, vedrete un drastico calo dell’uso di contanti. Tutti i form factor di pagamento collasseranno nel telefono cellulare. Le carte di credito come form factor scompariranno, userete il vostro smartphone in quanto può aggiungere molto più valore rispetto a una carta di credito,” ha spiegato.

Inoltre, Schulman ha dichiarato che le banche centrali dovranno riconsiderare le proprie politiche monetarie mentre la gente smette di usare moneta cartacea. Secondo il dirigente, le Central Bank Digital Currency potrebbero trarre vantaggio da innovazioni emergenti come la tecnologia a registro distribuito. “Ma in pratica stanno digitalizzando una valuta fiat come il dollaro statunitense,” ha precisato Schulman.

Fonte: Cointelegraph

Inizia a comprare facilmente le tue prime criptomonete su Coinbase

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *